massive attack dans le metrò

Ascoltare i Massive Attack nel metrò credo sia la dimensione a loro piu’ consona.
I volti delle persone assumono l’aspetto di un quadro espressionista.

Muovo gli occhi come una macchina da presa lo sguardo cola sulle cose lascia
macchie di luce
strisce di colore.

Al finestrino, ultima carrozza. Sento le porte aprirsi la gente uscire.
Si riversa nel monitor della banchina
lo svuota
come se l’esito fosse
l’estinzione.

L’attesa si deposita sui cappotti
ne fa macigni
neri come
dei pendolari i pensieri.

Annunci

One thought on “massive attack dans le metrò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...