Archivio dell'autore: marco

Informazioni su marco

Sui 40 (passati). Molti viaggi (ultimamente più per lavoro), parecchi traslochi (in varie parti del Mediteranneo), parecchi lavori. Da un po' mi sono stabilizzato sotto diversi aspetti, ma non si può mai dire. Amo i libri e internet (e le parentesi, come è evidente), cercando di non dimenticarmi di essere marito e padre.

Del perché Luciana Littizzetto è più dannosa di Emilio Fede per la crescita culturale, politica e spirituale degli italiani

Del perché Luciana Littizzetto è più dannosa di Emilio Fede per la crescita culturale, politica e spirituale degli italiani.

Pubblicato in Senza Categoria | Lascia un commento

Albert Camus: la rivolta come necessità

Parecchi anni fa avevo scritto un articolo su uno dei miei autori preferiti, Albert Camus. Lo ripropongo in occasione del centenario della sua nascita. Buona lettura.

Pubblicato in libri | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il mio Calvino

Il 15 ottobre di 90 anni fa nasceva Italo Calvino, uno dei maestri della narrativa italiana e autore da me particolarmente amato. Bella l’iniziativa di twitteratura #invisibili per celebrare l’anniversario attraverso un hashtag a me particolarmente gradito in quanto dedicato al libro di Calvino … Continua a leggere

Pubblicato in libri, riflessioni superflue | Contrassegnato | Lascia un commento

Originally posted on PaMarasca:
Intanto da qui ringrazio tutti quelli che hanno partecipato all’incontro che si è tenuto ieri, giovedì 28 marzo, al teatro delle muse sulla cultura ad Ancona. Eravate tanti, e grazie grazie grazie. Poiché in quell’incontro ho…

Pubblicato in Senza Categoria | Lascia un commento

Perché il “pellegrino” Samaràs non commuove

Un articolo sul Manifesto di oggi titola: “Il pellegrino Samaràs non commuove” e parla della situazione disastrosa delle casse dello stato ellenico. Se devo dire la mia, capisco benissimo perché Samaràs non commuova e lo spiego brevemente. Samaràs è stato … Continua a leggere

Pubblicato in crisi economica, crisi greca, riflessioni greche | Lascia un commento

La crisi greca e la caccia all’ilota

Negli ultimi due mesi si sono registrati più di 150 pestaggi e aggressioni a extracomunitari a Corinto, a Patrasso, ad Atene e altrove, da parte soprattutto di squadracce dell’estrema destra. Sono i membri di quell’Alba Dorata che alle ultime elezioni … Continua a leggere

Pubblicato in crisi economica, crisi greca, riflessioni greche | Lascia un commento

Ippocrate senza medicine

Che la Grecia torni alla dracma o no, che il default sia dichiarato o meno, sembra ormai più una questione di forma che di sostanza: nel settore sanitario la Grecia è già in bancarotta, visto che lo stato non riesce più a … Continua a leggere

Pubblicato in crisi economica, crisi greca, riflessioni greche, Senza Categoria | Contrassegnato , , | 12 commenti